Cosa ho imparato dalla vita

Con venerdì 11 settembre sono sessantasei anni, lune o primavere, che dir si voglia, che sono in questo corpo, su questa terra. Riflettevo su cosa è successo, e sta succedendo, nella mia vita, per come oggi intendo la vita. Certo, non ha niente a che vedere con quello...

Ieri “andavo al massimo”, oggi vado al minimo

Sono appena rientrato dall’Austria. Durante il viaggio, ho tenuta viva l’attenzione, attraverso i social, sulle ultime esternazioni “di casa” in fatto di Covid, situazione che seguo con attenzione, più da studioso dei fenomeni e dei comportamenti che da partigiano...

“Come rane bollite”

Il Coronavirus ha fatto emergere, in modo inequivocabile, la follia e l’alienazione della nostra civiltà. Una verità difficile da riconoscere e da ammettere in virtù del fatto che non contemplando le ragioni più naturali e spirituali (cosa siamo, come funzioniamo e...

Dai tormenti alla libertà

Una grande e datata amicizia mi lega a una cara amica che chiamerò “Stella”. Ho condiviso con lei interminabili chiacchierate sul vivere e sull’esistenza, via via che anch’io mi avventuravo in questa meravigliosa esperienza, tra conoscenza, consapevolezza, tentativi e...

Il primo passo verso la soluzione

Ognuno di noi è la risultante causale dei suoi fattori di condizionamento (epoca, paese, cultura, famiglia, ecc.) e il suo modo di stare al mondo (visione, pensiero, azione e reazione) non è altro che la somma delle esperienze, dei modelli e delle testimonianze che ha...