Il cibo che uccide

Che l’alimentazione sia responsabile, nel bene e nel male, della qualità e della durata della nostra esistenza, credo sia comprensibile e sperimentabile un po’ da tutti. Appena andiamo oltre il senso del piacere o l’illusione della discrezionalità, non è...

Il risveglio dell’eroe

Il mio amico Tommaso ogni tanto mi rimprovera di essere ripetitivo nel proporre troppo spesso il tema della consapevolezza e del risveglio coscienziale, e forse ha ragione, ma questo tema lo considero “la questione delle questioni”, poiché da essa dipende tutto il...

Il piacere di/per guarire

Che il piacere produca benessere lo sappiamo tutti, ma oggi non è più solo un auspicio o una “boutade” ben augurante per rendere più “piacevole” l’esistenza. È molto più scientifico di quanto si possa immaginare. La nuova medicina, in particolare la PNEI...

Che vita sia!

Questa mattina non sapevo proprio cosa scrivere, o meglio avevo troppi stimoli, troppe idee, troppe situazioni da raccontare. Avrei voluto parlarvi di tutto, tanto “tutto” era degno di nota, di narrazione, di spunti di riflessione. C’è un filo conduttore ovviamente...

Che amore sia!

È importante capire che l’amore è il moto dell’Universo, la base del principio e dell’affermazione di ogni essere; per questo occorre, per prima cosa, liberarsi dai concetti culturali e ritrovare la dimensione incondizionata, la distanza dall’idea dell’Io, dell’Io...

La civiltà degli asini che volano

La misura della nostra ingenuità e della nostra ignoranza la troviamo nei contenuti e nelle rappresentazioni pubblicitarie. Il livello è quanto mai irritante e fa specie che tutto passi senza obiezione alcuna anzi, peggio, senza nessuna vigilanza su quanto di...