Il cambio di passo

Mi ha fatto specie l’affermazione di Mara, che forse è comune a molte persone: “A distanza di qualche giorno sto ritrovando la mia pace; a parte i primi giorni che giravo come una trottola inarrestabile, adesso sto cominciando a trovare un senso a tutto questo”,...

Coronavirus, il pelo nell’ “uomo” …

Questa mattina mi ha colpito la notizia, riportata dai telegiornali, riguardo ai deceduti da Coronavirus, tutti con qualche precedente patologia: cardiopatici, diabetici, malati di cancro, avanti con gli anni. Sarebbe come dire che questa aggressione virale è il colpo...

La coscienza per rinascere

Seguo spesso i programmi televisivi di approfondimento giornalistico della politica, dell’economia, e dell’attualità in genere, non solo per un mio innato interesse alle vicende della nostra epoca, ma anche per osservare il grado di comprensione dei fatti stessi, al...

Ritrovare sé stessi per guarire il mondo

Questa mattina mi sono svegliato con la notizia di sei femminicidi negli ultimi giorni. Ma è solo l’ultima drammaturgia di una realtà che è la cartina tornasole di questo momento molto particolare che sta attraversando l’umanità. Non voglio fare il resoconto di tutte...

Oltre il rancore sociale

Qualche giorno fa, ho assistito a una conferenza, a Trento, dal titolo: “Oltre la società del rancore – I dati per capirla, le idee per curarla”. Il relatore era Massimiliano Valerii, attuale Direttore del Censis (Centro Studi Investimenti Sociali). Proprio perché il...

Fedez, Ferragni, e l’invidia sociale

Qualche giorno fa, a proposito della presenza di Fedez e Chiara Ferragni al Lefay Resort di Pinzolo, in considerazione di alcuni commenti beceri nei loro confronti apparsi in calce ad alcune loro immagini postate sui social, qualcuno ha pensato bene di commentare la...